UNA DOLCE STORIA ITALIANA 

dal 1905

webmeucci_white

Oltre un secolo di storia scandisce l’evoluzione di Meucci.
Era il 1905 quando Igino Meucci, giunto a Milano dalla Toscana, fondava la sua distilleria di aromi ed essenze. L’incontro con un gelatiere siciliano nel 1907 spinge il dinamico imprenditore ad avventurarsi nel mondo del mantecato. Inizia così la produzione del gelato a caldo “Caskn” marca Gallo, che, a distanza di 100 anni è tuttora in produzione e può considerarsi il più antico semilavorato per gelato prodotto in Italia.
Fin da subito la filosofia aziendale si orienta a esaltare l’estro dell’artigiano. La migliore qualità dei prodotti, era solito dire Igino Meucci, può essere valorizzata solo con la fantasia e la creatività del professionista che è, in definitiva, il vero artefice di un buon gelato.
Nel 1926 vengono lanciati i prodotti a freddo e, due anni più tardi, è la volta dei coni, di cui l’azienda vanta un autentico primato. È stata infatti la prima ad affrontare la produzione in Italia con macchine manuali ad una fila.
Nel 1946 Igino Meucci cede la società ad alcuni figli e oggi la società annovera tra i suoi soci i discendenti di terza generazione.
Nel 1959 entra in produzione quella che è divenuta una delle sue specialità, il Limone per gelati, a cui affianca successivamente il Pastonat, a base di panna naturale.
Nel 1982 Meucci si trasferisce nel nuovo stabilimento di Buccinasco, alle porte di Milano.  Dall’ inizio 2023 la storia continua nel nuovo stabilimento di Landriano